22 Settembre 2021
News
percorso: Home > News > Le nostre news

Il nostro obiettivo è la sicurezza nei posti di lavoro

01-09-2021 09:59 - Le nostre news
La Cgil si è battuta e lavora per la salute e la sicurezza nei luoghi di lavoro. I vaccini salvano la vita e occorre fare in modo che tutti li ricevano ma spetta al governo decidere se renderli obbligatori. Inaccettabile scaricare sul sindacato le contraddizioni e le debolezze della politica, come è inaccettabile eludere protocolli e accordi nati per tutelare la salute di chi lavora o scaricare sulle sue spalle i costi della quarantena.

I vaccini salvano la vita e occorre fare in modo che tutti lo ricevano. Spetta alla politica decidere se renderli obbligatori: aver introdotto il green pass nelle mense aziendali come nota a margine di una riunione già giunta al termine, omologando le mense alla ristorazione, è quantomeno una forzatura. Così come è una forzatura la Faq comparsa sul sito di palazzo Chigi il giorno di Ferragosto. Le mense aziendali, grazie ai protocolli sulla sicurezza, funzionano da un anno e non sono luoghi di contagio.
Documenti allegati
Dimensione: 59,82 KB

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Gentile Signore/a,
ai sensi del D.Lgs. 196/2003, sulla tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, il trattamento delle informazioni che La riguardano, sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e tutelando la Sua riservatezza e i Suoi diritti.
In particolare, i dati idonei a rivelare l’origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l’adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale, possono essere oggetto di trattamento solo con il consenso scritto dell’interessato e previa autorizzazione del Garante per la protezione dei dati personali (articolo 26).

torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio