03 Luglio 2022
News
percorso: Home > News > Le nostre news

#FUTUROalLAVORO: 22 giugno manifestazione nazionale

12-06-2019 11:09 - Le nostre news
ffinché il Governo cambi passo nelle politiche economiche e fiscali, Cgil, Cisl e Uil proseguono la mobilitazione unitaria iniziata il 9 febbraio a sostegno della piattaforma unitaria, che culminerà il 22 giugno a Reggio Calabria con una manifestazione nazionale unitaria ‘Ripartiamo dal Sud per unire il Paese’ per rivendicare una seria politica industriale, investimenti, e rilancio del Mezzogiorno. Il corteo partirà da piazza De Nava alle ore 9.30 e raggiungerà Piazza Duomo, percorrendo corso Garibaldi.

Intanto sono stati proclamati dalle categorie di Cgil, Cisl e Uil scioperi e manifestazioni a sostegno della mobilitazione. Il prossimo appuntamento è il 14 giugno con lo sciopero di 8 ore dei metalmeccanici e tre manifestazioni a Milano, Firenze e Napoli. Nel mese di marzo hanno già incrociato le braccia i lavoratori edili e del trasporto aereo. Sospeso invece lo sciopero della scuola programmato per il 17 maggio dopo l’intesa raggiunta da sindacati di categoria, il Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte e il Ministro dell’Istruzione Marco Bussetti.

Il 26 aprile a Bruxelles si è tenuta la manifestazione europea dal titolo ‘Call to Action for a fairer Europe for workers’ (leggi), mentre il 1 maggio il corteo unitario per la festa dei lavoratori ha sfilato a Bologna con lo slogan ‘La nostra Europa: lavoro, diritti, stato sociale’ . Il 6 e 7 maggio quadri e delegati delle tre confederazioni si sono riuniti a Matera per un’iniziativa su Sud, Europa e cultura (leggi). L’11 maggio hanno manifestato unitariamente in Piazza Bocca della Verità a Roma i lavoratori dell’agroindustria . Il 1° giugno sono scesi in piazza San Giovanni a Roma i pensionati (FOTO – ascolta – leggi). L’8 giugno è stata la volta del pubblico impiego con la manifestazione nazionale in Piazza del Popolo

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Gentile Signore/a,
ai sensi del D.Lgs. 196/2003, sulla tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, il trattamento delle informazioni che La riguardano, sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e tutelando la Sua riservatezza e i Suoi diritti.
In particolare, i dati idonei a rivelare l’origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l’adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale, possono essere oggetto di trattamento solo con il consenso scritto dell’interessato e previa autorizzazione del Garante per la protezione dei dati personali (articolo 26).

torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio