30 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > Le nostre news

#FUTUROalLAVORO: 22 giugno manifestazione nazionale

12-06-2019 11:09 - Le nostre news
ffinché il Governo cambi passo nelle politiche economiche e fiscali, Cgil, Cisl e Uil proseguono la mobilitazione unitaria iniziata il 9 febbraio a sostegno della piattaforma unitaria, che culminerà il 22 giugno a Reggio Calabria con una manifestazione nazionale unitaria ‘Ripartiamo dal Sud per unire il Paese’ per rivendicare una seria politica industriale, investimenti, e rilancio del Mezzogiorno. Il corteo partirà da piazza De Nava alle ore 9.30 e raggiungerà Piazza Duomo, percorrendo corso Garibaldi.

Intanto sono stati proclamati dalle categorie di Cgil, Cisl e Uil scioperi e manifestazioni a sostegno della mobilitazione. Il prossimo appuntamento è il 14 giugno con lo sciopero di 8 ore dei metalmeccanici e tre manifestazioni a Milano, Firenze e Napoli. Nel mese di marzo hanno già incrociato le braccia i lavoratori edili e del trasporto aereo. Sospeso invece lo sciopero della scuola programmato per il 17 maggio dopo l’intesa raggiunta da sindacati di categoria, il Presidente del Consiglio dei Ministri, Giuseppe Conte e il Ministro dell’Istruzione Marco Bussetti.

Il 26 aprile a Bruxelles si è tenuta la manifestazione europea dal titolo ‘Call to Action for a fairer Europe for workers’ (leggi), mentre il 1 maggio il corteo unitario per la festa dei lavoratori ha sfilato a Bologna con lo slogan ‘La nostra Europa: lavoro, diritti, stato sociale’ . Il 6 e 7 maggio quadri e delegati delle tre confederazioni si sono riuniti a Matera per un’iniziativa su Sud, Europa e cultura (leggi). L’11 maggio hanno manifestato unitariamente in Piazza Bocca della Verità a Roma i lavoratori dell’agroindustria . Il 1° giugno sono scesi in piazza San Giovanni a Roma i pensionati (FOTO – ascolta – leggi). L’8 giugno è stata la volta del pubblico impiego con la manifestazione nazionale in Piazza del Popolo

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Gentile Signore/a,
ai sensi del D.Lgs. 196/2003, sulla tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, il trattamento delle informazioni che La riguardano, sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e tutelando la Sua riservatezza e i Suoi diritti.
In particolare, i dati idonei a rivelare l’origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l’adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale, possono essere oggetto di trattamento solo con il consenso scritto dell’interessato e previa autorizzazione del Garante per la protezione dei dati personali (articolo 26).

torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio