22 Settembre 2021
News
percorso: Home > News > Le nostre news

La Filctem Cgil va a scuola

28-05-2021 13:29 - Le nostre news
Una giornata di formazione su ruolo e sulla storia del sindacato con gli studenti di alcuni istituti scolastici milanesi coinvolti nei programmi di alternanza scuola lavoro è quella che si è svolta stamattina. È questo il progetto che prende avvio da un percorso individuato da Farmindustria per formare i ragazzi e le ragazze degli Istituti tecnici Torricelli, Primo Levi e Marie Curie di Milano. Istituti in cui si formano i lavoratori di domani del settore del chimico farmaceutico.
La Filctem Cgil è entrata in aula, seppure in forma virtuale, per spiegare quanto è importante la difesa dei diritti del lavoro e dei lavoratori.
Questo evento multimediale si è reso possibile grazie alla collaborazione dei formatori nazionali della Filctem Cgil che sono intervenuti e si sono spesi per spiegare e cercare di ridurre quel limbo di conoscenza che ruota attorno alla comunicazione sul lavoro oggi. Al fine di avvicinare gli studenti all’idea di un mondo del lavoro organizzato che rispetta le regole e promuove i diritti, che non devono mai essere percepiti irraggiungibili o irrealizzabili.

Riguardo questa iniziativa ricordiamo che nel 2019 i sindacati di settore Filctem Cgil, Femca Cisl, Uiltec Uil hanno sottoscritto un protocollo di intesa con Farmindustria per promuovere la collaborazione e il raccordo tra il sistema della domanda di impiego e il sistema di istruzione e formazione.
video
"Bisogna lasciare il passo alle nuove generazioni: anche perché se non glielo lasci se lo prendono comunque..." Luciano LAMA

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Gentile Signore/a,
ai sensi del D.Lgs. 196/2003, sulla tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, il trattamento delle informazioni che La riguardano, sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e tutelando la Sua riservatezza e i Suoi diritti.
In particolare, i dati idonei a rivelare l’origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l’adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale, possono essere oggetto di trattamento solo con il consenso scritto dell’interessato e previa autorizzazione del Garante per la protezione dei dati personali (articolo 26).

torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio