24 Aprile 2024
person
Area Riservata Iscritti FILCTEM
visibility
News
percorso: Home > News > Le nostre news

ENEL: Il sindacato unitariamente deve rivendicare il ruolo del pubblico nella definizione delle strategie industriali

19-04-2023 11:57 - Le nostre news
“ È necessaria una pianificazione seria di medio l ungo periodo, cosa che sappiamo confligge re con le logiche del libero mercato e in particolare con quello azionario, interessato più da immediati profitti che dal futuro delle infrastrutture e dalla qualità del servizio nei singoli Paesi. Per questo va ra fforzato e rilanciato il ruolo del pubblico in materia di energia Così il segretario generale della Filctem Cgil, Marco Falcinelli, riguardo le novità di Enel apparse sui media “ L 'energia e il suo costo ha continuato Falcinelli è indispensabi le per una vita dignitosa all'interno delle nostre case, uffici e fabbriche . Ma è anche alla base di qualsiasi strategia industriale si v oglia intraprendere . Siamo preoccupati da c iò che leggiamo in questi giorni sui giornali rispetto a dispute sulla futur a g ove rnance di Enel , su dove destinare i maggiori profitti . Questa è l'evidenza dei limiti intrinsechi del libero mercato “ In attesa che il Governo si assuma le proprie responsabilità ha proseguito --, continueremo a contrappo rci alle iniziative di ult eriore alleggerimento degli organici e alle ester nalizzazioni. Più assunzioni, internalizzazione di attività e aumento degli investimenti devono restare il faro dell’azione del sindacato unitario proprio per ciò che Enel rappresenta per il Paese e nelle di namich e internazionali. Infine, ribadiamo
la nostra richiesta al Governo del la necess ità di un' a genzia per l'elaborazione di politiche industriali per far sì che questa fase di profondo cambiamento sia anche un'occasione straordinaria per la creazione di n uova o ccupazione qu alificata attraverso una visione di insieme che punti alla costituzione d i quella catena del valore fondamentale per non continuare a dipendere da altri rispetto alle scelte che il Paese dovrà compiere . S iamo per una transiz ione energe tica c he sia "giusta" e cioè che crei lavoro qualificato ed energia sostenibile a prezzi accessibili per le famiglie e per le imprese ”: ha concluso
Documenti allegati
Dimensione: 150,38 KB

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Gentile Signore/a,
ai sensi del D.Lgs. 196/2003, sulla tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, il trattamento delle informazioni che La riguardano, sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e tutelando la Sua riservatezza e i Suoi diritti.
In particolare, i dati idonei a rivelare l’origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l’adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale, possono essere oggetto di trattamento solo con il consenso scritto dell’interessato e previa autorizzazione del Garante per la protezione dei dati personali (articolo 26).

torna indietro leggi Informativa Privacy
 obbligatorio
generic image refresh