06 Ottobre 2022
News
percorso: Home > News > Le nostre news

FdV: terzo rapporto contrattazione di secondo livello

14-04-2022 16:12 - Le nostre news

La Cgil e la Fondazione di Vittorio hanno presentano il 13 aprile il terzo rapporto sulla contrattazione di secondo livello. Un importante lavoro di raccolta e analisi di oltre duemila documenti tra accordi di livello aziendale, territoriale e di altra natura, sottoscritti nell’ultimo triennio, dal 2019 al 2021 che così puo essere suddivisa:

“pre pandemica” (2019), ossia caratterizzata da accordi molto simili a quelli degli anni precedenti, in cui le tematiche più ricorrenti sono state il trattamento economico e le relazioni sindacali

“emergenziale” (2020), contrassegnata, in maniera del tutto prevedibile, da un forte aumento della contrattazione sui temi relativi alla salute e alla sicurezza, all’organizzazione del lavoro e alle relazioni sindacali e ad un crollo di quella inerente al trattamento economico, in generale, e sulla retribuzione variabile, in particolare;

“ripartenza” (dal 2021), dopo la prima fase emergenziale si è cominciato a ripristinare una contrattazione più standard, in cui però i processi riorganizzativi e gli interventi legati al Covid 19 hanno continuato ad avere un forte impatto.

Di seguito alleghiamo il documento

Documenti allegati

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia a un amico
icona per chiudere
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Gentile Signore/a,
ai sensi del D.Lgs. 196/2003, sulla tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, il trattamento delle informazioni che La riguardano, sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e tutelando la Sua riservatezza e i Suoi diritti.
In particolare, i dati idonei a rivelare l’origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l’adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale, possono essere oggetto di trattamento solo con il consenso scritto dell’interessato e previa autorizzazione del Garante per la protezione dei dati personali (articolo 26).

torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio
refresh