29 Ottobre 2020
News
percorso: Home > News > Le nostre news

Intesa con Governo su attività essenziali OTTIMO RISULTATO

26-03-2020 10:16 - Le nostre news
Il confronto con il Governo sull’allegato 1 (Codici ATECO su attività produttive essenziali) ha fatto registrare importanti passi avanti nella direzione di ridurre il numero, che avevamo giudicato eccessivamente ampio, di attività rientranti nel criterio dell’essenzialità.
Consideriamo molto positiva l’indicazione che dà mandato alle prefetture, titolari per decreto, a decidere eventuali deroghe per la prosecuzione di attività per singole imprese, di procedere alla consultazione delle organizzazioni sindacali territoriali prima di deliberare.
Nei prossimi giorni verificheremo gli effetti del provvedimento, in ogni caso riteniamo importante sottolineare significativo il risultato politico ottenuto, frutto anche delle iniziative e della mobilitazione messa in campo dalle organizzazioni sindacali a tutti i livelli.
La centralità del ruolo del sindacato a difesa e a tutela dei diritti collettivi e individuali dei lavoratori, testimonia quanto falsa e strumentale sia stata la stagione politica che ha provato a mettere in discussione il ruolo dei corpi intermedi di rappresentanza. La storia, pur in un momento che non avremmo mai voluto vivere, ci sta dando ragione.

Documenti allegati

Realizzazione siti web www.sitoper.it
invia ad un amico
chiudi
Attenzione!
Non puoi effettuare più di 10 invii al giorno.
Informativa Privacy
Gentile Signore/a,
ai sensi del D.Lgs. 196/2003, sulla tutela delle persone e di altri soggetti rispetto al trattamento dei dati personali, il trattamento delle informazioni che La riguardano, sarà improntato ai principi di correttezza, liceità e trasparenza e tutelando la Sua riservatezza e i Suoi diritti.
In particolare, i dati idonei a rivelare l’origine razziale ed etnica, le convinzioni religiose, filosofiche o di altro genere, le opinioni politiche, l’adesione a partiti, sindacati, associazioni od organizzazioni a carattere religioso, filosofico, politico o sindacale, nonché i dati personali idonei a rivelare lo stato di salute e la vita sessuale, possono essere oggetto di trattamento solo con il consenso scritto dell’interessato e previa autorizzazione del Garante per la protezione dei dati personali (articolo 26).

torna indietro leggi Informativa Privacy  obbligatorio